Operazione Tannenbaum (italian)

Operazione Tannenbaum (traducibile in “Operazione Abete” dal tedesco), conosciuta precedentemente come operazione Green, fu il piano mai eseguito dell’invasione della Svizzera da parte delle truppe tedesche.

Anche prima dell’inizio della guerra, la Svizzera sospettava un’invasione del proprio territorio. Dopo l’arrivo al potere di Adolf Hitler nel 1933, egli cercò di annettere alla Germania tutti i paesi che lui riteneva facenti parte del popolo tedesco, quindi Austria e Svizzera, attraverso l’Anschluss.

Per ragioni tattiche Hitler continuava a ripetere che la Germania avrebbe rispettato la neutralità svizzera nel caso di un conflitto europeo. Nel febbraio del 1937 ribadì al consigliere federale svizzero Edmund Schulthess il rispetto della neutralità della Svizzera prima dell’invasione della Polonia del 1939. Queste erano comunque manovre puramente politiche volte a garantire la passività della Svizzera, prima che la Germania nazista potesse disporre dell’indipendenza di quel paese dopo aver sconfitto i suoi principali nemici nel continente europeo.

via Operazione Tannenbaum – Wikipedia.

By saperebysomnians

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s