Repubblica rossa di Caulonia

« Poi ‘nta la guerra,d’undi ca juntau,‘nu sindacu sovieticu sciurtìu;‘na repubblica russa ‘mminestràu,e, comu fu lu fattu, scumparìu »

Poesia in dialetto calabrese di Pasquale CavallaroPasquale Cavallaro, presidente della Repubblica rossa di Caulonia

La cosiddetta Repubblica rossa di Caulonia nacque il 6 marzo 1945, sotto la guida del sindaco di Caulonia, Pasquale Cavallaro, insegnante elementare, ex seminarista, iscritto dal 1943 al partito comunista italiano, ed ebbe brevissima durata.La rivolta che portò allinstaurazione della Repubblica scaturì dalle proteste e tumulti dei contadini, soggetti ancora a potenti proprietari terrieri che intendevano conservare i privilegi detenuti ai tempi del fascismo2 e più in generale sin dai tempi post-unitari con la riforma fondiaria che fece ottenere ai latifondisti gran parte delle terre già di proprietà della Chiesa tramite la legge del 7 luglio 1866, che dispose lincameramento e la restituzione al libero commercio e alla coltivazione dei beni della manomorta ecclesiastica.

via Repubblica rossa di Caulonia – Wikipedia.

By saperebysomnians

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s