Ferdinando II delle Due Sicilie

Ferdinando II delle Due Sicilie

Ferdinando II delle Due Sicilie – Wikipedia

Ferdinando Carlo Maria di Borbone (Palermo12 gennaio 1810 – Caserta22 maggio 1859) fu re del Regno delle Due Sicilie dall’8 novembre 1830 al 22 maggio 1859.
Succedette al padre Francesco I delle Due Sicilie in giovanissima età, e fu autore di un radicale processo di risanamento delle finanze del Regno. Sotto il suo dominio, il Regno delle Due Sicilie conobbe un periodo di lunga prosperità e progresso, segnato dalla costruzione della Ferrovia Napoli-Portici, la prima in Italia, e di impianti industriali avanzati, quali le Officine di Pietrarsa. Diede inoltre un forte impulso alla creazione di una forte Marina Militare e mercantile, attraverso le quali aumentò fortemente il livello degli scambi con l’estero.
Bruscamente interrotto dai moti rivoluzionari del 1848, il suo regno fu segnato fino alla sua morte da una progressiva stretta in senso assolutista, che lo portò ad accentrare fortemente su di sé il peso dello Stato. Alla sua morte, il Regno delle Due Sicilie passo al figlio Francesco II, che lo avrebbe perso in seguito all’invasione garibaldina e piemontese.
By saperebysomnians

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s