Papiro Edwin Smith

Papiro Edwin Smith – Wikipedia

Il Papiro Edwin Smith è un rotolo contenente il più antico trattato di medicina giunto sino ai giorni nostri. Scritto in ieratico (forma corsiva della scrittura geroglifica, comunemente usata dagli scribi egiziani), risale alla 16-17 dinastia delSecondo periodo intermedio dell’Egitto, all’incirca nel 1500 a.C. In questo periodo la capitale era Tebe e quindi si crede che il papiro provenga da lì.
Il papiro Smith è un papiro assolutamente unico e originale. Costituisce una categoria a sé rispetto a quella in cui vengono inseriti gli altri papiri fino ad oggi sopravvissuti (il papiro Ebers, ed i papiri medici di Londra e Berlino). Differentemente dagli altri testi di medicina egizia antica, infatti, all’interno del papiro Smith non ritroviamo diagnosi e cure mediche improntate sull’utilizzo di incantesimi e formule magiche; per la prima volta, in tutta la storia dell’Antico Oriente ed in generale in tutta la storia della medicina, ci troviamo di fronte ad un approccio moderno e prettamente scientifico alla malattia, alle ferite ed allacura del paziente.
By saperebysomnians

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s