Battaglia di Poitiers

Battle-poitiers(1356).jpg

Battaglia di Poitiers – Wikipedia

La Battaglia di Poitiers è stata combattuta il 19 settembre 1356 durante la Guerra dei cent’anni.
Gli scontri ebbero inizio intorno alle otto del mattino. Da principio gli inglesi simularono un cedimento della loro ala destra e ciò provocò una carica affrettata dei cavalieri francesi contro gli arcieri inglesi. Questa era la reazione che gli inglesi si aspettavano e attaccarono prontamente il nemico, specialmente i cavalli, con una pioggia di frecce. I risultati furono devastanti e provarono ancora una volta che gli attacchi di cavalleria pesante avevano fatto il loro tempo. L’attacco dei cavalieri francesi era seguito dalla fanteria del Delfino, che incominciò a combattere ma fu poi costretta a ritirarsi per ricompattarsi.
La successiva ondata di fanteria (quella del duca di Orleans), vedendo che gli uomini del Delfino non stavano attaccando, si voltò indietro e fu presa dal panico. Rimasero quindi solo le forze comandate dal re stesso.

Queste costituivano una formidabile forza d’assalto, e gli inglesi avevano terminato le frecce: gli arcieri affiancarono la fanteria nella battaglia e molti, in entrambi i gruppi, recuperarono dei cavalli per formare un’improvvisata cavalleria. Il combattimento fu duro, ma il Principe nero aveva nascosto nel bosco una riserva mobile che fu in grado di aggirare ed attaccare i francesi sul fianco e nelle retrovie.

By saperebysomnians

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s